Il MARKETING, cosa fare e come fare per far crescere l’azienda

imagesCos’è il marketing? A cosa serve? Cosa sto facendo io?

Il marketing serve a creare buona immagine/reputazione all’azienda, attrarre attenzione verso l’azienda

Marketing è analizzare statistiche e fare analisi in merito a come approcciare il proprio mercato …..

Strumenti da utilizzare:

  • portali web del settore, sito, fiere, riviste di settore, social, passaparola, opinion leaders
  • Analisi attraverso google analytics per sapere chi ci raggiunge, da dove, ecc
  • SEO
  • L’eccellenza nella qualità del lavoro/servizio/prodotto è necessaria per ottenere un passaparola positivo

Il passaparola avviene sui 2 estremi: per risultati ottimi oppure pessimi. Le persone parlano ad altri solo in questi 2 casi

 

CONCLUSIONI:

lo SCOPO principale del mkt è:

  • sviluppare interesse nel tuo mercato e creare domanda (supporto alle attività commerciali)
  • sempre più persone che richiedono il tuo prodotto o servizio

importante differenziare dal risultato finale del commerciale che è VENDITE!

Come misuri il buon lavoro del marketing? RITORNI

Una buona immagine ATTRAE il potenziale contatto

Fondamenti:

  1. In primis dobbiamo identificare CHI è il nostro target? A chi stiamo parlando?

 

  1. Quasi sempre parliamo di NOI nelle nostre comunicazioni, del nostro prodotto, di quanto siamo bravi….ma siamo sicuri che è quello che il potenziale cliente vuole?

Dobbiamo rendere il nostro messaggio INTERESSANTE per il target a cui ci rivolgiamo.

  1. I sondaggi sono fondamentali per scoprire le esigenze dei clienti. Ma è più utile farlo sui clienti che hai o su quelli potenziali?

Fare sondaggi sui propri clienti ti fornisce spunti utili su cosa devi migliorare e quali sono i tuoi punti di forza

 

  1. Quali sono gli strumenti/canali più giusti su cui investire, sulla base del mio target?

Investi su quelli più indicati per te, x il tuo settore o tipo di azienda.

Ricordati però che vige la legge dell’ ECCEZIONALITA’, non saprai mai da dove arriverà l’opportunità che ti porterà al successo

 

  1. La COSTANZA poi è necessaria per mantenere i risultati nel tempo e soprattutto per non sprecare le risorse investite

 

  1. Come per la SELEZIONE, Il MARKETING è un’attività di sviluppo e (per cattiva abitudine) viene abitualmente posticipata e fatto in situazioni di emergenza. Invece va fatta SEMPRE e con costanza

 

Quanto si dovrebbe investire secondo voi in MKT? Qual è il budget adeguato?

  • Dal 10/15% sul fatturato per aziende di servizi
  • Per produzione circa il 1-3% sul fatturato

I ritorni devono essere pari, almeno, a quanto il commerciale può sprecare

 

Cosa fare quindi come prima cosa:

STABILISCI UN BUDGET, qualunque sia DECIDILO!

E Affidati ad un professionista del settore che imposterà un’attività pianificata e continua, che creerà risultati nel tempo

 

Se desideri approfondire questo argomento non esitare a contattarmi:   L.meroni@osmnetwork.ch

2 risposte a “Il MARKETING, cosa fare e come fare per far crescere l’azienda

  1. buongiorno, solo una considerazione, il commerciale non spreca e una risorsa che produce utili e che permette alla Sua azienda di pagarLe lo stipendio.

  2. Caro Lorenzo
    nel cammino di coaching, durato un anno, che abbiamo percorso insieme mi hai trasmesso i primi rudimenti di come si dovrebbe fare marketing oggi. I risultati sono stati quasi da subito incoraggianti. Posso confermare che utilizzando tutti gli strumenti che citi nella tua newsletter sono riuscito insperatamente ad avere risultati con ogni singolo strumento. Tralascio lo scivolone fatto (subito) nei primi 3 mesi di quest’anno dove ho interrotto tutte le attività di marketing per mancanza di tempo ma appena ripresa in pieno l’attività i risultati sono tornati e anche molto incoraggianti. Per me è un confermare quanto imparato durante i nostri incontri, ma avendolo fatto in completa autonomia la soddisfazione è completa. Voglio portare a tua conoscenza un piccolo resoconto degli ultimi venti giorni:
    -spedite 120 mail di presentazione tramite newsletter
    -richiamo telefonico delle 120 aziende Approccio e indagine
    -da queste 120 telefonate circa 20 aziende mi hanno confermato interesse per quello che gli ho proposto e che sicuramente mi avrebbero contattato in futuro per eventuali preventivi, con 2 ho intrapreso un rapporto di collaborazione sui loro progetti in corso.
    -Con il passa parola tra clienti consolidati sono nel mezzo della trattativa per la fornitura delle attrezzature per produrre un nuovo prodotto.
    -Ho spedito altre 460 newsletter e a due ore dalla spedizione mi è pervenuta una richiesta per l’ingegnerizzazione e produzione di un nuovo prodotto. Per il futuro mi ritaglio 2 giorni la settimana per occuparmi di presentare al meglio la mia società.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...